Hai tutto per collegarti?

Per tutto il periodo è stata utilizzata
la soluzione di videoconferenza ZOOM

Ovviamente ricordando che fosse attivata,
vistando il sito https://zoom.com

Avvertendo che poteva richiedere
la scarico di un programma o app per un miglior utilizzo.

Mi posso collegare anche io?

#ilcaffedelmattino è stato per tutto il periodo
un vero angolo virtuale a cui chiunque
si poteva collegare alle 8,35
(o più tardi fino al termine in genere alle  9,15
inizialmente fin quando ZOOM concedeva
il suo utilizzo per i 40 minuti gratuiti) 

RECITANDO:

Chiunque tu sia, amico o sconosciuto
per conversare liberamente ed iniziare la giornata
in tempo di #coronavirus
per dare un inizio
alla propria giornata lavorativa in #smartworking
 

di cosa parliamo

Di seguito i link a tutte le singole sessioni, che si svolsero come #ilcaffedelmattino. Prima di terminare la sua edizione ogni mattino
per lasciarne, l’eredità di formato e proseguo, ad
http://isoc.it/caffe il solo Sabato alle ore 10,30

LE COSE COME NASCONO DEVONO AVERE SEMPRE UNA FINE
per rimanere sempre e per sempre belle esperienze nel poterne fare di nuove.

ULTIMA SESSIONE del Venerdi 08/4/2020

Ogni mattino della settimana lavorativa dalle 8,35 ci siamo bevuti un caffe virtualmente insieme, arrivando ad essere un evento spontaneo con molto seguito.

Questa è l’ultima diretta de #ilcaffedelmattino che era nato per dare un inizio della giornata lavorativa da casa in tempi di #SmartWorking da #coronavirus in #italy al fine di tornare a determinare un momento che scandiva la giornata. Mi auguro sia l’inzio ora dopo due mesi insieme del tornare ad incontrarci fisicamente.

Conserverò le registrazioni in https://ilcaffedelmattino.bruschi.com con la speranza che il proseguo al Sabato alle 10:30 condotto da Federica Giaquinta per Osservatorio Giovani Internet Society Italia grazie a http://isoc.it/caffe possa avere tanta gloria e partecipazione quanto io non mi aspettassi da questa iniziativa nata per 4 amici al bar.

La prima puntata di #iscoaffe alle 10,30 come #isocaffedelsabato 

continua su htts://isoc.it/caffe